+393938850092 dalle 09.00 alle 17.00 info@casale500.com

Regole scritte e non, bonton e galateo impongono che al matrimonio non si debba rovinare la festa degli sposi. È il loro giorno e nessuno può permettersi di rendere memorabile, negativamente parlando, le nozze. Ogni cosa ha un suo valore e un suo significato. Ad esempio, l’abito bianco deve essere uno e uno solo: quello dello sposa. Guai se un’invitata si concedesse il lusso di sfidare la principale attrice di quel giorno. 

Il principio è stato adottato alla lettera da una sposa inglese. A sei mesi dalle nozze ha inviato alle sue damigelle un elenco di punti da osservare e da rispettare rigorosamente per rendere perfetto il suo giorno. Essere una damigella o una testimone è un onore ma anche un onere. E se si tiene a quella persona in modo particolare si cerca di fare di tutto per soddisfare le sue esigenze che possono essere anche un po’ bizzarre. Ma quali sarebbero “le regole d’ingaggio” da osservare quando mancano sei mesi al matrimonio? Vediamole insieme.

1- Pesarsi a partire dai 5 mesi dal fatidico giorno

I chilogrammi dovranno rimanere costanti in modo che le sarte non debbano mettere mano al vestito a causa di fianchi che si sono “espansi” o di un fondoschiena che è lievitato.

2- Nessuna deve essere più magra della sposa

Le damigelle che sono troppo magre, ad esempio, dovranno contattare il nutrizionista per assumere più proteine animali e carboidrati.

3- Dormire tanto e bene

La sposa non si può permettere di avere al suo fianco delle amiche che hanno delle occhiaie

4- Sotto l’abito da cerimonia…

Indossare dei costumi da bagno sotto all’abito, ma soprattutto dei bikini con degli strass qualora dopo il banqueting la festa continui in piscina.

5- No ai segni dell’abbronzatura

Quando le damigelle andranno al mare o si getteranno come delle lucertole al sole per abbronzarsi dovranno indossare bikini senza spalline, perché da un punto di vista estetico è inaccettabile vedere il segno bianco del laccetto che risalta sulla pelle non coperta dal vestito

6- Sì alla protezione solare

Altro aspetto correlato all’abbronzatura è l’utilizzo della crema solare. Una pelle color peperone non è ammessa.

7- Discorso? Sì, ma con “censura preventiva”

Onde evitare brutte figure e gaffe, i discorsi che le damigelle vorranno pronunciare dinanzi agli ospiti dovranno essere inviati almeno un mese prima per l’approvazione.

8- Occhio ai capelli

Il taglio di capelli e il colore sono sottoposti a placet della sposa. Quindi, è consigliabile inviare una foto della possibile acconciatura alla Regina delle nozze.

9- Pelle pulitissima

I tatuaggi troppo vistosi e colorati dovrebbero essere coperti o rimossi.

 

Queste sono le richieste di una sposa inglese alle sue damigelle. Sarà veramente il suo pensiero o è solo un modo per prendersi beffa delle amiche?

 

P.S.: Sogni anche tu una location magica per i tuoi eventi? Allora dovresti passare a trovarci! Il Casale Cinquecento, situato alle pendici dei Castelli Romani, rappresenta la location ideale per matrimoni ed eventi, per tutti coloro che vogliono farsi rapire dal fascino di questa dimora storica, rivisitata in chiave moderna.
Scopri di più